L’IMPORTANZA DEL TRICIPITE

Qualsiasi uomo che entra in palestra generalmente ha due obiettivi primari: un petto enorme e bicipiti a palla per mostrare fieramente il braccio grosso. 

Commette già quantomeno un errore di valutazione, perchè: non è il bicipite, infatti, a rendere voluminoso un braccio, ma il tricipite.

L’allenamento e gli esercizi dei tricipiti risultano quindi di primaria importanza per un ampio numero di soggetti che si recano in palestra per allenarli.

Dall’aspirante bodybuilder in cerca di massa muscolare ed estetica al powerlifter che necessita di tricipiti forti per la panca piana, passando per sportivi di ogni genere. Selezionare gli esercizi ed il tipo di lavoro, quindi, è fondamentale, in quanto la specificità regna sovrana in palestra.

Vuoi riuscire ad applicare esplosività in spinta con le braccia?

Dovrai allenare l’esplosività.

Vuoi riuscire a fare di più in panca piana?

Dovrai allenare sia la forza pura del tricipite che la sua massa muscolare, per sostenere il peso elevato.

Ricordiamoci, infatti, che nella panca piana stessa il tricipite viene tanto più reclutato quanto più vicini saremo alla chiusura dell’alzata

Ecco perchè tra eccellenti panchisti troviamo non solo pettorali grossi, ma anche braccia che farebbero invidia ad alcuni personaggi dei cartoni animati.